A Salerno la prima edizione del Modern Summer Dance

“Io danzo a casa”, “andrà tutto bene”, “dance at home” sono stati gli slogan che hanno accompagnato danzatrici, danzatori, allievi ed allieve, insegnanti e coreografi costretti a sospendere le proprie attività a causa del lockdown. In piena fase 2, il desiderio di tornare in pista (nel rispetto delle norme di sicurezza) è estremamente forte all’interno della comunità appartenente al mondo della danza, e per i cittadini campani, a Salerno, si presenta finalmente l’occasione giusta per ricominciare a danzare.

Nei giorni 28, 29 e 30 agosto 2020, a Marina d’Arechi, si terrà in esclusiva la prima edizione del “Modern Summer Dance”, un festival dedicato allo studio della danza moderna e contemporanea. L’idea nasce dall’incontro di competenze dei tre danzatori e coreografi Angelo Casaburi, Riccardo Venezia e Salvatore Piras, laureati presso l’Accademia Nazionale di Danza, direttori artistici dell’evento e rispettivamente docenti delle discipline proposte durante gli stage: modern contemporary, laboratorio coreografico, contemporaneo

La manifestazione, oltre alle lezioni previste presso la suggestiva location, offre ai partecipanti la possibilità di accedere a delle borse di studio ottenute grazie alla partnership con tre eventi di spicco della provincia di Salerno: 10 borse di studio per “Maratona d’Estate 2021” di Domenico Canfora e Stefano Forti, che si terrà la prossima stagione estiva a Paestum, 5 borse di studio per il “Dancing on Stage” -14 e 15 novembre 2020- e per “Intensive Day” -6 dicembre 2020- organizzati entrambi a Salerno dal direttore artistico Carmine Landi. 

Sono previste agevolazioni per tutte le scuole di danza intenzionate a partecipare agli stage. Tutte le informazioni sono reperibili tramite i canali social della Direzione Artistica del Modern Summer Dance. Non resta che riprendere finalmente a danzare.

 

Maria Vittoria Santoro

 

Il Modern Summer Dance

Angelo Casaburi

Riccardo Venezia 

Salvatore Piras