Tag: medicina

Medicina: quali prospettive di cambiamento?

Come ogni estate che si rispetti, anche durante quella di quest’anno il dibattito accademico ha riservato uno spazio al corso di laurea in Medicina e Chirurgia. L’annuale diatriba sul numero chiuso/aperto del percorso di studio si è arricchita nell’ultimo periodo di altri spunti riflessivi,  connessi agli interventi nazionali che sono […]

Formazione post-laurea: tanti medici, pochi specialisti

Del corso di laurea in Medicina e Chirurgia si è spesso parlato in relazione all’accesso limitato al percorso di studio, di come questa impostazione fosse lesiva del diritto allo studio di migliaia di diplomati e delle difficoltà organizzative a cui le strutture accademiche sarebbero andate incontro se il percorso di […]

Ho trascorso al Bar Ravello il giorno dei Test di Medicina

Sto preparando un esame; uno tra tanti. Sto preparando, dico, ma in verità l’esame è già bello che preparato, per quanto possibile; attraverso l’ultima settimana, quella del “o hai studiato oppure è tardi”. Già dal mattino percorro stazione per stazione l’itinerario sino alla cassa del Bar Ravello, spintonato dai figliol prodighi degli esami, […]

Campus di serie B(ARONISSI)

Ormai è da un po’che vengono condotti degli studi sul grado di sviluppo degli atenei italiani e l’Università degli studi di Salerno risulta essere tra quelli più in vista e all’avanguardia del Sud. Gli ottimi voti ottenuti dall’Unisa saranno sicuramente dovuti alla varietà dei corsi, alle politiche di merito attuate […]

La voce che cerca ascolto degli addetti alle pulizie dell’Unisa   

Santa Sede. Sulla scrivania, nello studio, migliaia di missive giacciono pretendendo l’attenzione del Pontefice, ma due in particolare, più di quelle accorate a firma di qualche infermo che reclami una mano semi-divina, strepitano per esser strappate e infine lette. Una sopporta sul dorso della busta l’indirizzo dell’Università degli Studi di […]

Non scherzate con i Santi: all'Unisa laurea in medicina al Papa

Qualcuno che si risolva per una carriera giornalistica, o che soltanto decida di raccontare gli avvenimenti da cui è circondato, deve necessariamente possedere un occhio vispo, scaltro, nitido, osservare con pervicacia, ascoltare, ritrovare le storture pure tra gli spazi del non detto. Il giornalista, o aspirante tale, lavora sul Nulla, […]

L'Unisa che verrà

Un’Unisa più vicina agli studenti, questo il modello di università dipinto per l’anno accademico 2016/2017. L’Unisa che verrà, sembra basarsi su più agevolazioni economiche e una didattica che guarda con più attenzione al territorio. Il rettore Aurelio Tommasetti, durante la presentazione tenutasi nella sala Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino a Salerno, ha snocciolato […]