Tag: unisa

Collettivo+: arcobaleni all’Unisa

  Da qualche mese all’Università degli Studi di Salerno è nato il Collettivo+, un movimento studentesco i cui componenti sono studenti e studentesse, membri di associazioni e non, unitesi con l’obbiettivo di far conoscere una prospettiva diversa su tematiche quali la lotta contro la transomofobia, l’obiezione di coscienza, la libertà […]

Che genere di tutela all’Unisa? Intervista a Maria Rosaria Pelizzari

Questione di genere e pari opportunità. Argomenti importanti e molto sentiti dagli universitari e non, tanto da creare opinioni spesso estremamente divergenti. Ne abbiamo parlato con la Professoressa Maria Rosaria Pelizzari, docente di Storia Contemporanea e di Storia delle donne e studi di genere, nonché Direttrice dell’Osservatorio interdipartimentale per gli […]

Ombre di Lucio Perone

L’attendevamo con l’ansia degli anziani che sorvegliano i cantieri e finalmente è stata rivelata. La monumentale matita rossa che svetta in piazza del Sapere si chiama “Ombre” e non è altro che una meridiana d’autore. La realizzazione dell’opera è di Lucio Perone, artista appartenente alla corrente della “Pop Art” nata […]

FuturaCultura e le Radici nell’arte

“FuturaCultura”  è una manifestazione che prevede l’esposizione di diversi tipi di arte indipendente all’interno dell’Università. Nasce nel 2015 come un progetto culturale realizzato grazie alla collaborazione tra le associazioni studentesche Futura Aud, Alf e Linguisticamente. L’idea iniziale era quella di utilizzare l’università come una galleria a cielo aperto per poter […]

Neve e disagio a Fisciano

L’Università degli Studi di Salerno ha più volte dimostrato di non saper prevenire situazioni d’emergenza legate alle avversità climatiche. È sufficiente ricordare come, in seguito a violenti precipitazioni, interi scompartimenti dell’ateneo si siano allagati. Tre anni fa accadeva all’interno della Biblioteca Scientifica e solo qualche mese fa a Scienze Politiche. […]

Sessioni da incubo all’Unisa: terrore a lingue per l’appello unico

“La sessione invernale è stata strutturata per dare la possibilità a tutti coloro che sono indietro con gli esami di poterli sostenere […] Questa logica ha portato necessariamente ad un cambiamento nella sessione di gennaio-febbraio dello scorso anno che consiste nel contemplare un unico appello per disciplina/corso, creando una distanza […]