Tag: parole

Gli anfitrioni: individui che restano, parole che scappano

È chiaro che la confusione tra le parti politiche è soltanto la conseguenza, la peggior conseguenza, di quelle dinamiche che vedono le parole superare il corpo che le pronunci. Esse sopravvivono, in ogni caso, poiché è alla relazione verso l’altro cui si dedicano. Abbandonata la voce ormai esanime, le parole risuonano, […]

Allitterazioni

Posto che me ne sto tosto davanti a te, tostando rancori e tasti di tastiere tattili tettonicamente terapeutiche. Per supposto non mi supporrò alla tua pratica di pormi in quel posto il supposto. Piuttosto mi ricordo il posto dove ti baciai la prima volta, scale di piani universitari poco accademici, […]