Tag: governo

Sì o No: se basta la persuasione

Accade che un governo decida per l’alterazione di alcuni articoli costituzionali: revoca di gran parte dei senatori, accentramento del potere amministrativo, abolizione del CNEL, integrazione di un gran numero di parole all’altrimenti scarno articolo 70. Accade, inoltre, che quel governo non sia poi così popolare né tra le opposizioni dichiarate […]

Tra leggi incostituzionali, riforme costituzionali e governi non eletti

Sono state espresse le più disparate opinioni sulla riforma costituzionale sottoposta a referendum il prossimo 4 dicembre, principalmente per convincere gli elettori a votare per il Sì o per il No. Cerchiamo ora, invece, di fare un passo indietro e riflettere sulle sue radici. I fautori del No spesso fanno leva […]

Apologia del malpensante

Che volete, ve l’avevo detto, ma voi no, siete voluti comunque andare al voto. Mi tacciavate di carogna quando vi dicevo, in tempi non sospetti, che il battiquorum lo avreste avuto voi vedendo i dati dell’affluenza. Mica può essere sempre il 2011. All’epoca si votava su acqua, nucleare e legittimo […]

Ad un passo dalla legge Cirinnà

La Cirinnà sta per diventare legge. Manca il passaggio alla Camera dei deputati, dove in teoria il Governo è già sicuro di avere la maggioranza, così finalmente l’Italia avrà una legge sulle Unioni civili. Ma perché si può affermare, che alla fine s’è raggiunto solo un pareggio tra i diversi […]

Trasporti: la Regione traccia la via da seguire

Ridurre le aziende che si occupano del trasporto pubblico da 150 a 5, massimo 6, questo l’obiettivo della Regione nel prossimo quinquennio. Nel corso del convegno dal titolo “Quo vadis?” organizzato dall’associazione universitaria Studenti Ingegneria, Luca Cascone, Presidente della IV Commissione Regionale della Campania, ha illustrato la manovra che lo […]