lupo contro cinghiale

Il visitatore di questo blog potrà negare il proprio consenso all’installazione dei cookie di ShinyStat modificando opportunamente le impostazioni del proprio browser o cliccando sull’apposito link per attivare l’opt-out: ), Testo unico dell'edilizia (D.P.R. Yongan. In questo blog, pur avendo disponibile un vasto archivio informatico, possono eventualmente essere pubblicati materiali riportati da altri siti web, con esclusiva finalità informativa, così come da questo blog possono essere tratti materiali citandone la fonte. Lupo contro cervo...e arriva anche il cinghiale!  =  Corte dei conti: l'utilizzo dei fondi comunitari in Sardegna, la Saras, un direttore di giornale e il Sardistàn, le cornacchie domineranno il mondo, a iniziare dal Sardistàn. W il Sardistàn, oasi ecologica del giardinaggio! il 17 aprile 2016 votiamo SI al referendum anti-trivelle! Playing next. Primi Villaggi. le legge ritorna un po' a esser uguale per tutti, grazie alla Corte costituzionale, la proposta riforma costituzionale per favorire i peggiori farabutti, riforma della giustizia, pretesa di impunità: l'Italia in ostaggio. la legge Alfano ci rende "disuguali" rispetto al "principe": firma contro! Ma il metodo più efficace e naturale per il contenimento del Cinghiale consiste nel lasciar fare il proprio mestiere al Lupo (Canis lupus). Lupo insegue Cinghiale . I curatori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti web ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno di questo blog, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. - Tutti i diritti riservati, Caccia al cinghiale con Leica Magnus 2.4-16×56 i, Caccia al cinghiale con Sabatti Rover 870. Riguardo l’informativa sulla Privacy e sui Cookie (c.d. 13 del Codice della Privacy, si invita alla consultazione della pagina web http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale_free.html. Tattiche di Branco. I campi obbligatori sono contrassegnati *, Mandami una notifica per nuovi articoli via e-mail. in Sardegna, piombo nel sangue e deficit cognitivi nel Basso Sulcis, portale malattie rare – Regione autonoma della Sardegna, lo "strano" inquinamento di Quirra, la salute, la giustizia, alterazioni del d.n.a. Da anni il mondo agricolo lamenta la crescita dei danni alle coltivazioni prodotti dal Cinghiale (Sus scrofa) e anche l’aumento della pressione venatoria sulla specie non ha causato se non…l’ulteriore crescita della popolazione (G. Massei e Altri, Wild boar populations up, numbers of hunters down? la Corte costituzionale aiuta la fecondazione assistita, un po' di giustizia per le morti bianche alla Thyssen, il distacco dalla politica, le elezioni minimaliste cagliaritane, libera repubblica di corrotti e corruttori.  ×  Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com. Si fa presto a dire walkie talkie.. Beretta SL3 Vittoria Alata, svelato il fucile celebrativo della Casa Gardonese, Benelli Argo E: “Nata per durare nel tempo!”, Caccia Passione Anno IX – n°06/07 Luglio 2020, Caccia Passione Anno IX – n°04/05 Maggio 2020, Caccia Passione Anno IX – n°02-03 Marzo 2020, Caccia Passione Anno IX – n°01 Gennaio 2020, Caccia Passione Anno VIII – n°00 Speciale 2019, Caccia al daino in Bulgaria: una meta poco sfruttata ma affascinante, Caccia in Namibia, selvaggina abbondante e natura incontaminata, Caccia al muflone nei boschi incantati della Repubblica Ceca, Burkina Faso: meta insolita e ricca di emozioni. © Caccia Passione S.r.l. della Sardegna, piano regionale delle attività estrattive (P.R.A.E.) Il recupero del bosco in zone precedentemente utilizzate per l’agricoltura e la pastorizia, il progressivo spopolamento di vaste aree di media montagna, sia a livello alpino che, soprattutto, appenninico e la conseguente diminuzione della persecuzione diretta, hanno contribuito in buona misura a determinare questo fenomeno. della Sardegna, parchi naturali "motori" di crescita senza "benzina", "Ciclone Cleopatra": acqua, dissestro idrogeologico, sangue in Sardegna. cacciarella calabrese, Caccia al capriolo..”La grancassa del cielo..”. “Informativa breve”). Se un lupo ti attacca, tienilo lontano con bastoni, rocce, spray contro gli orsi, trombe ad aria compressa o qualunque altra arma a tua disposizione. Lupo – alimentazione e tecniche di caccia, Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti, Follow Gruppo d'Intervento Giuridico odv on WordPress.com, gruppodinterventogiuridicoweb.com/2021/01/12/qua…, piano paesaggistico regionale della Sardegna – normativa e cartografia, "La colata", un libro contro la speculazione edilizia (sulle coste) in Italia, l'Agenzia della Conservatoria delle coste della Sardegna, la sua "storia" e le sue prospettive, privatizzazione del demanio marittimo sui litorali italiani, abusivismo edilizio, speculazione immobiliare: Baia delle Ginestre story, stop alla speculazione edilizia sulla baia di Piscinnì, Ingurtosu, Piscinas, Costa Verde: favole e cemento, speculazione immobiliare mediante i campi da golf, speculazione immobiliare mediante il "nuovo" piano paesaggistico, la speculazione sul litorale di Rimigliano, "Finestre sul Paesaggio", convegno su ambiente, pianificazione, legalitÃ. Benelli: la cura delle superfici con il trattamento Be.S.T. il folle progetto della diga di Monte Nieddu-Is Canargius, reportage sulla diga senz'acqua, Monte Nieddu-Is Canargius, l'incredibile progetto di dissalatore cagliaritano. Lupo contro cinghiale: la lotta per la vita sull'Appennino bolognese. parchi naturali, una grande risorsa per l'Italia, parco nazionale del Gennargentu-Golfo di Orosei, l'occasione persa, parco nazionale dell'Asinara, luci e ombre, parco nazionale dell'Arcipelago della Maddalena, passi in avanti, parco naturale regionale del Molentargius-Saline, ancora in difficoltÃ, l'hard discount del federalismo demaniale, la calamità "innaturale" annunciata di Capoterra (alluvione 2008), piano stralcio di assetto idrogeologico (P.A.I.) Questo è un blog, quindi viene aggiornato senza alcuna periodicità e quando si ha qualcosa di interessante da scrivere. Riprova. Sardegna n. 21/1994), normativa sul "ritorno" al nucleare (legge n. 99/2009), Convenzione europea sul paesaggio (20 ottobre 2000), Comuni abilitati alle funzioni amministrative in materia di paesaggio (Sardegna), direttiva n. 2014/52/UE sulla V.I.A. Un bell’esemplare, pasciuto, ben nutrito e, a … L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Un cinghiale contro due lupi. Bonus "Forte Contro" efficace: Animali. NO a questo tracciato del gasdotto Snam sull'Appennino, in crescita la produzione di energia fotovoltaica in Italia, il nuovo Piano energetico regionale della Sardegna (P.E.A.R.S.). Il cinghiale è a tutti gli effetti una specie ubiquitaria, ossia riesce a vivere praticamente ovunque.. È considerato onnivoro, in quanto si nutre praticamente di tutto.Dalle ghiande agli invertebrati, persino i cuccioli di capriolo. Il cinghiale viene subito aggredito. A review of trends and implications for Europe, 2015; C. Consiglio, Occorre abbattere i cinghiali per limitarne i danni?, 2014). Lotta di sopravvivenza, lotta della natura come nel "Libro della giungla". Condividi. Estinzioni locali successive si registrarono in Trentino (XVII secolo), Friuli e Romagna (XIX secolo), Liguria (1814); il picco negativo venne raggiunto negli anni immediatamente successivi alla seconda guerra mondiale, quando scomparvero le ultime popolazioni viventi sul versante adriatico della penisola. difesa delle Foreste demaniali in Sardegna. Il parere di Legambiente: «Lupo contro cinghiale, una notizia per la biodiversità ... Il team dell’Università di Siena ha preso in considerazione il cinghiale e il lupo grigio: due specie diffuse e i cui areali si sovrappongono in molte aree del Sud Europa, come in Italia. Questo perchè la tecnologia utilizzata da Shiny prevede sistemi di aggregazione ed anonimizzazione dei dati che rendono già conforme alla normativa questo blog. Respingi l'attacco. ), normativa sul vincolo idrogeologico (regio decreto n. 3267/1923 e s.m.i. 8 luglio 2003), normativa nazionale sugli usi civici (legge n. 1766/1927 e s.m.i. Il lupo contro il cinghiale: la lotta da documentario ripresa da un automobilista. Il nuovo stratagemma per proteggere i campi (VIDEO) Un lupo metallico che tiene lontani i cinghiali dai campi: lo sta testando la cooperativa agricola di Kisarazu, vicino a Tokyo. Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail. (Wildboar vs wolf) agricoltura | info | prezzo | dati | produzione 1:21. Sta creando dibattito il video, girato nelle campagne di Città della Pieve, in cui viene ripresa la lotta furibonda, di notte, tra un piccolo cinghiale e quello che viene indicato come un lupo. Il lupo ha vantaggio ai tiri di attacco contro una creatura se almeno uno degli alleati del lupo si trova entro 1,5 metri dalla creatura e quell’alleato non è inabile. Con tutta la buona volontà non riesco a concludere la visione di un solo video specie dove certi animali vengono “straziati” da altri animali. 3. Caccia Passione - 13 Agosto 2018. 35 Di. Condizioni generali presenti sul web. Lupo robot contro i cinghiali ... Un lupo metallico che tiene lontani i cinghiali dai campi: lo sta testando la cooperativa agricola di Kisarazu, vicino a Tokyo. Nel mio territorio che è generoso e vorrei dire anche adatto per gli animali selvatici, i cervi e i cinghiali, quando scendono dalle colline verso i campi, si avventurano fin presso gli orti delle case dei contadini, procurando danni ai recinti. 2:01. il referendum sulle modifiche costituzionali (4 dicembre 2016), piano per l'edilizia e la speculazione in Sardegna, ricorsi contro un c.d. Pur comprendendo che…trattasi di sopravvivenza e che “Mors tua vita mea”, nel mondo animale, sintetizza la spietata legge dell’esistenza, non ce la faccio comunque ad assistervi. per i progetti di centrali eoliche, "La Macina", turismo ambientale sull'Appennino, procedimento di valutazione di impatto ambientale. You have entered an incorrect email address! Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa sulla pubblicazione della Carta dei siti potenziali per il deposito unico de…. Banca dati Ungulati, Status, distribuzione, consistenza, gestione e prelievo venatorio delle popolazioni di Ungulati in Italia. Guardate queste immagini eccezionali In realtà dalle immagini non si riesce a distinguere chiaramente se si tratti di un lupo o di un cane lupo. Caccia al Cinghiale; Cinghiale VS Lupo Un raro e interessante filmato naturalistico che mostra il lupo e il cinghiale insieme nel fine comune di reciproca sopravvivenza. Ai sensi del Provvedimento ” Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” (Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014) dell’8 maggio 2014, con cui il Garante per la Protezione dei Dati Personali detta le regole sulle modalità di adempimento agli obblighi di rilascio dell’informativa e di acquisizione del consenso degli utenti in caso di utilizzo di cookie, si informa che nella configurazione attuale della servizio di Web Analytics ShinyStat in utilizzo i cookie che garantiscono il servizio sono in regime di OPT-OUT, quindi NON NECESSITANO DI CONSENSO PREVENTIVO ALL’INSTALLAZIONE (c.d. Lupo contro Cinghiale una notizia per la biodiversità Dettagli Pubblicato Domenica, 10 Novembre 2019 21:36 Visite: 381 Sardegna n. 31/1989), normativa sul diritto all'informazione ambientale (decreto legislativo n. 195/2005), normativa nazionale sull'elettrosmog (legge n. 36/2001 e s.m.i. Che poi questi “ultimi animali”, come si suol dire, siano dotati di intelligenza e di comprendonio, è tutto da dimostrare. nel Cagliaritano (2018), bilancio della stagione venatoria 2014-2015, morti e feriti, "umani" e "altri" animali, l'Orso bruno in Italia e la schizofrenìa umana. Riconosco che le riprese sono straordinarie e che mostrano l’esatta realtà del mondo animale e della sua tenace lotta per nutrirsi e per campare. (in Gazzetta Ambiente, 2012). IL […] n. 380/2001 e s.m.i. di competenza regionale (Sardegna), normativa nazionale sulla caccia (legge n. 157/1992 e s.m.i. Cosmi Fucili.. Pezzi unici tutti made in Italy.. Midland XT30 Mimetic. ), legge quadro regionale sulle aree protette (l.r. Più volte ho sentito contadini lamentarsene e so che dei rimedi sono stati cercati e trovati. sulla salute nei siti inquinati, carbone ecosostenibile? Il Lupo preda il Cinghiale, sarebbe il caso di capirlo una buona volta. Il cinghiale (Sus scrofa)Prima di parlare di come difendersi dai cinghiali, conosciamo meglio questo animale. E, subito dietro, quello che è sembrato un lupo. Aree non idonee all'installazione di centrali eoliche – Sardegna, escursioni guidate alla Sella del Diavolo (Cagliari), G 8 a La Maddalena nel "sistema di corruzione gelatinoso", sprechi e affari opachi nel G 8, fra La Maddalena e L'Aquila, bonifiche ambientali truffaldine a La Maddalena, piano regionale dei rifiuti urbani della Sardegna, Portovesme, pattumiera europea dei fumi di acciaieria, traffico illecito di rifiuti industriali da Portoscuso a giudizio, 16° rapporto annuale sulla gestione dei rifiuti (A.R.P.A.S.) ), Codice dei beni culturali e del paesaggio (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i. Un filmato eccezionale girato sull'Appennino bolognese documenta la caccia del lupo. Mappe e Zona di Spawn: Primo Villaggio. invasi idrici e rischio sismico, la follìa in Sardegna, perchè i sardi rischiano di perdere l'acqua pubblica, registro europeo delle emissioni inquinanti, il monitoraggio della qualità dell'aria (A.R.P.A.S.) Il lupo dunque non è soltanto un animale protetto e da rispettare, ma anche un valido alleato contro il cinghiale, che è ben più pericoloso per le attività umane. Un raro e interessante filmato naturalistico che mostra il lupo e il cinghiale insieme nel fine comune di reciproca sopravvivenza. Si tratta di una conferma di quanto generalmente accertato da pluriennali ricerche sul campo: “la dieta del lupo in Italia è costituita quasi esclusivamente da ungulati selvatici, in particolare il cinghiale in Appennino o cervo, capriolo e camoscio sulle Alpi (Marucco 2014; Selva 2018). }, Caccia Passione è la testata giornalistica specializzata su caccia, cinofilia, armi e outdoor.. Scoprici su www.cacciapassione.com. Non girarsi per sfuggire al lupo, ma continuare a mantenerlo di fronte. Il cinghiale si è rivelato essere la preda principale del lupo (occorrenza 49%, in media), seguito da caprioli (24%) e bestiame (18%)». La predazione sul bestiame domestico è antica quanto la domesticazione stessa, anche se costituisce una percentuale relativamente piccola della dieta totale (Capitani et al., 2004, Angelucci et al., 2006; Gula 2008; Rigg et al., 2011); su questo aspetto la variabile critica è certamente l’accessibilità del domestico: laddove il livello di custodia e protezione è elevato ed efficace, il tasso di predazione è notevolmente minore (Angelucci et al., 2010; Marucco 2014)” (Grandi Carnivori, Lupo – alimentazione, Provincia autonoma di Trento, 2020). Dressedpiggy. Invia tramite email. Rimbocchiamoci le maniche per difendere l'ambiente e il territorio della Sardegna! Governo Monti, due pesi e due misure. Una delle proposte che ultimamente riscuote credito nel mondo scientifico perchè sembra dare risultati nel medio-lungo periodo, quantomeno in determinate situazioni ambientali, è il controllo della fertilità della fauna selvatica. Udito e Olfatto Affinato. (codificazione e testo coordinato), legge sul procedimento amministrativo (legge n. 241/1990 e s.m.i. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 7 marzo 2001, n. 62 e successive modifiche ed integrazioni. Il lupo ha vantaggio nelle prove di Saggezza (Percezione) basate su udito o olfatto. Ma sono…animali selvatici!🦌🦌🐾🐾. Circa la metà delle prede del Lupo sono, quindi, Cinghiali: “quando sono disponibili prede selvatiche, il lupo tende a preferirle al bestiame. A tarda sera dei cinghiali fanno irruzione all’interno del rendez-vous, vengono immediatamente aggrediti dal lupo alpha che poi a sua volta viene inseguito dagli stessi. finalmente una norma regionale per la difesa dei demani civici sardi, la "storia" dei diritti di uso civico in Sardegna negli ultimi decenni. Caccia al cinghiale. Il controllo della fertilità nella fauna selvatica: una soluzione praticabile? Lasciamo fare al Lupo, conosce bene il suo mestiere. Tra questi, le specie predate con maggiore frequenza in tutti i territori sono il capriolo e il camoscio; l’utilizzo del cervo e del cinghiale è localmente importante (rispettivamente in Valle di Susa e nelle valli Pesio e Casotto). l'offensiva istituzionale contro i demani civici della Sardegna e la risposta ecologista. Eventuali commenti anonimi, diffamatori, offensivi, pretestuosi, ripetitivi e fuori tema rispetto agli articoli presenti non verranno resi pubblici. .hide-if-no-js { il Governo Letta e i suoi "azionisti" vogliono cambiare la Costituzione: impediamoglielo! lotta dura senza esclusione di polpi per l'indipendenza del Sardistàn, un direttore di giornale "cementato" per benino nelle sue posizioni, Paolo Villaggio, pecore, Alcoa e Sardistàn, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, banca dati della Giustizia amministrativa, banca dati dei vincoli ambientali/paesaggistici, Direzione regionale dei Beni culturali e paesaggistici per la Sardegna, Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale (Sardegna), Carabinieri – Comando per la tutela dell'ambiente, Carabinieri – Comando per la tutela del patrimonio culturale, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (I.S.P.R.A. dei bambini di Sarroch, "picchi" di leucemie maschili nel Cagliaritano, il silenzio dei sardi sui propri bambini avvelenati, III Rapporto epidemiologico S.E.N.T.I.E.R.I. la difesa del demanio civico dei Piani di Castelluccio di Norcia. Il cinghiale si è rivelato essere la preda principale del lupo (occorrenza 49% in media), seguito da caprioli (24%) e bestiame (18%)”. wolf chasing wild boar. Trova una posizione facile da difendere: appoggia la schiena contro un albero o una grande roccia, per impedire al branco di arrivarti alle spalle. XXII campagna anti-bracconaggio della L.A.C. Tra gli ungulati domestici, la quasi totalità dei casi riscontrata è rappresentata da ovini e caprini” (Centro Grandi Carnivori, Lupo – alimentazione e tecniche di caccia, 2020). SCI Italian Chapter, borsa di studio per il master in gestione... FIDC Brescia – Gennaio, mese fondamentale per la gestione della lepre. la prima impresa italiana, la Mafia s.p.a. come l'Amministrazione regionale Cappellacci butta i nostri soldi, Mario Monti, premier contro la crisi economico-sociale. http://www.shinystat.com/it/opt-out_free.html. ), normativa regionale sugli usi civici (l.r. Oggi è una chimera, campo nomadi, incendi, inquinamento, salute pubblica, razzismo e buonismo. come faccio a vietare la caccia sul mio terreno? Lupo contro cinghiale: la lotta per la vita sull'Appennino bolognese. Ciò ha creato problemi di incrocio tra sottospecie differenti e di ibridazione con le forme domestiche, che hanno determinato la scomparsa dalla quasi totalità del territorio della forma autoctona peninsulare” (Lucilla Carnevali, Luca Pedrotti, Francesco Riga, Silvano Toso, Banca dati Ungulati, Status, distribuzione, consistenza, gestione e prelievo venatorio delle popolazioni di Ungulati in Italia, I.S.P.R.A. diritto all'obiezione di coscienza "venatoria": fuori i cacciatori dal mio terreno! ... dove c’è un centro visita del lupo. Vogliamo, quindi, contenere le popolazioni di Cinghiale in Italia? Giovane cacciatore cade in un dirupo e muore, reazione disgustosa degli... Life Perdix, esperienze gestione della starna in Francia: primo webinar il... Regione Sardegna autorizza liberi spostamenti dei cacciatori nell’isola. Non meno importante si è rivelata, a partire dagli anni ‘50, la massiccia introduzione di cinghiali, inizialmente operata con soggetti catturati all’estero e, successivamente, con animali prodotti in allevamenti che si sono andati progressivamente sviluppando in diverse regioni italiane. ), legge quadro nazionale sul randagismo (legge n. 281/1991 e s.m.i. A fin di bene? ), normativa regionale sulla caccia (l.r. piano per l'edilizia sardo, inquinamento elettromagnetico, emergenza nazionale trascurata, petizione popolare contro il "ritorno" del nucleare e per l'energia solare, la speculazione eolica sul TG 3 nazionale, speculazione eolica senza pianificazione energetica. ), legge quadro nazionale sulle aree protette (legge n. 394/1991 e s.m.i. L'avvistamento del lupo in Valle Albano, immortalata dalle fototrappole Leggi l'articolo completo: Il lupo a caccia del cinghiale...→ 2020-05-17 laprovinciadicomo.it POPOLI. Quali sono le opere “contingenti e temporanee” realizzabili in assenza di titolo abilitativo. e V.A.S. piano dell'edilizia incostituzionale, la leggina regionale sarda per il "mattone rapido", una "sberla" al c.d. Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. 2:33. operato dalla precedente Giunta Cappellacci, la proposta di legge regionale sarda favorevole al cemento sulle coste (2017), Cronaca di una speculazione edilizia annunciata, Malfatano e Tuerredda (2011), la "legnaia" abusiva che opprime l'Anfiteatro romano di Cagliari, volontari per "liberare" l'Anfiteatro romano di Cagliari, Tuvixeddu, scheda sul sito web della Regione autonoma della Sardegna, vincoli paesaggistici a Tuvixeddu e Giudici amministrativi, la strada per creare il parco archeologico-ambientale di Tuvixeddu, i Demani civici e i diritti di uso civico, con particolare riferimento in Sardegna, recuperare il demanio civico di Portoscuso, svenduto al peggior offerente, demani civici e il nuovo "editto delle chiudende", "Terre civiche, un bene comune da salvaguardare", dibattito (Nuoro, 2012), Inventario generale delle terre civiche in Sardegna (2012), il Consiglio regionale approva il nuovo "editto delle chiudende" contro i demani civici sardi, attuazione del nuovo "editto delle chiudende" in Sardegna, la Corte costituzionale boccia il nuovo "editto delle chiudende". in Sardegna, piano regionale di gestione dei rifiuti speciali (Sardegna), alta velocità, linea Torino-Lione e la Val di Susa, alta velocità, il nodo ferroviario di Firenze e il Mugello, lo scempio ambientale e finanziario della diga di Monte Nieddu – Is Canargius. [1] Sulle Alpi occidentali, “gli ungulati selvatici rappresentano più del 90% delle ricorrenze della dieta del lupo. WhatsApp. Fermiamo il nuovo Canale Contorta-S. Angelo nella Laguna Veneta! Tuttavia, a semplice richiesta di chi ne avesse titolo, tali materiali saranno rimossi. 0. display: none !important; Nulla di male se non il fatto che la scena letale tra due lupi che attaccano e uccidono un grande cinghiale, si sia... 02 novembre 2019. Il Cinghiale ricomparve in modo autonomo nell’Italia nord-occidentale attorno al 1919, quando alcuni soggetti provenienti dalla Francia colonizzano parte della Liguria e del Piemonte. Capriolo e camoscio risultano le specie più utilizzate, cervo e cinghiale localmente importanti, mentre il muflone viene predato dove presente ed abbondante, probabilmente per le sue limitate strategie anti predatorie (Marucco 2014). Library. Nel tentativo di evitare l’impatto con gli animali l’autista ha fatto una brusca manovra, che l’ha portato a sbattere contro un albero. riparte la vergognosa diga di Monte Nieddu – Is Canargius! 2. In particolare, il cinghiale è una preda importante nei Paesi del Mediterraneo”, addirittura “anche tenendo conto di una certa approssimazione, suggeriamo che il cinghiale sia una specie preda ideale per il lupo”.[1]. Lo scontro si fa sempre più tremendo e cruento. ), indirizzi applicativi in materia di V.I.A. Log in. Sign up. Naturalmente la “navigazione” è libera, mentre i commenti sono liberi ma moderati dai curatori del blog, ci affidiamo al buonsenso, all’educazione e all’intelligenza dei nostri visitatori. Cinghiale (Sus scrofa) Ma il metodo più efficace e naturale per il contenimento del Cinghiale consiste nel lasciar fare il proprio mestiere al Lupo (Canis lupus). ), Agenzia della Conservatorìa delle Coste della Sardegna, il portale dei parchi e delle riserve naturali, il portale dei parchi geominerari e di archeologia industriale, parco nazionale dell'Arcipelago della Maddalena, parco naturale regionale di Molentargius-Saline, area marina protetta di Capo Caccia-Isola Piana, area marina protetta del Sinis-Mal di Ventre, area marina protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo, i parchi ambientali e storico-culturali della Val di Cornia, elenco ufficiale delle aree naturali protette, elenco delle zone umide di importanza internazionale, Lexambiente – rivista giuridica telematica di diritto ambientale, AmbienteDiritto – rivista giuridica telematica di diritto ambientale, Monica Frassoni, Presidente dei Verdi europei, Rete dei Comitati per la tutela del territorio – Toscana, Uguale per tutti, il blog dove magistrati e cittadini si confrontano, Scirarindi, portale della Sardegna naturale, A.PRO.D.U.C., Associazione per la tutela degli usi civici e delle proprietà collettive, Università degli Studi di Trento – Centro di documentazione sui demani civici e le proprietà collettive, Gruppo di studio sui demani civici dell'Italia meridionale, Il Manifesto Sardo, informazione e approfondimenti, Via dal vento, contro la speculazione eolica, Forum nazionale "Salviamo il Paesaggio, Difendiamo i Territori", l'Astrolabio – newsletter degli Amici della Terra, Comitato ambientale per la tutela del territorio di Costa Corallina, Olbia (OT), Comitato civico "No al Progetto Eleonora", Claudia Zuncheddu, consigliere regionale sarda indipendentista, Emergenza Cultura – in difesa dell'articolo 9 della Costituzione, Codice dell'ambiente (decreto legislativo n. 152/2006 e s.m.i. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. “In tempi storici il Cinghiale era diffuso in gran parte del territorio italiano. Condividi su Facebook. Tweet su Twitter. Se c’è un’altra persona e si incontra più di un lupo, mettersi schiena contro schiena e prendere lentamente distanza dai lupi ritrarsi lentamente, sempre guardando in direzione del lupo, mantenendo sempre l’atteggiamento aggressivo sopra descritto . ), regolamento attuativo in materia di usi civici (regio decreto n. 332/1928 e s.m.i. Civitanova Marche, 6 gennaio 2021 - Un lupo si aggira per le campagne civitanovesi di contrada Asola e dintorni. Pyungmoo. Appennino Umbro-Marchigiano, una selva di pale eoliche? ), normativa regionale su animali e anagrafe canina (l.r. il progetto di gasdotto Galsi lascia il posto a due rigassificatori? Verifica dell'e-mail non riuscita. 8 luglio 2003), limiti all'inquinamento elettromagnetico a media-bassa frequenza (D.P.C.M. Una lotta fino all’ultimo respiro quella che raccontano le immagini di un video girate da un temerario 28enne residente popolese mosso da curiosità e molto coraggio. ), Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Sardegna (A.R.P.A.S. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l’approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. La presenza di cinghiali nella dieta del lupo diminuisce con l’aumentare della predazione di caprioli, del bestiame e, in minor misura, di camosci e cervi. I contenuti inseriti in questo blog sono frutto di esperienze dirette o tratti da fonti di informazione pubbliche. In questo spazio virtuale si rispettano le regole comuni di Netiquette, ossia le buone maniere generalmente osservate nelle comunicazioni in Rete. 7 il decreto "Sblocca Italia", nuovi "incubi" ambientali e sociali, abusivismo edilizio in un area naturale protetta: il parco naturale regionale "Molentargius-Saline". Joan. Il cinghiale che lotta (e vince) contro i lupi: una sfida che è anche una metafora / VIDEO Firenze . “Informativa estesa”), ai sensi dell’art. A partire dalla fine degli anni ‘60 è iniziata una nuova crescita delle popolazioni con un progressivo ampliamento dell’areale, sino alla situazione odierna; a determinare questa crescita hanno concorso alcuni dei fattori responsabili dell’esplosione demografica del Cinghiale anche nel resto d’Europa. Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail. Dieci tiri bellissimi.. Caccia al cinghiale. Politica L'Aquila - 05/11/2012 15:36 - Lupo contro i cinghiali, all'Oasi WWF del Lago di Penne va in scena l'eterna lotta tra preda e predatore. A partire dalla fine del 1500 la sua distribuzione andò progressivamente rarefacendosi, a causa della persecuzione diretta cui venne sottoposto da parte dell’uomo. Sardegna n. 12/1994 e s.m.i. In numerosi casi gli areali del Lupo e del Cinghiale si sovrappongono, soprattutto nell’Europa mediterranea e in particolare in Italia: “abbiamo esaminato 16 studi provenienti da un totale di 21 aree di studio, per valutare se la frequenza assoluta dell’occorrenza di cinghiale nella dieta del lupo è influenzata dalla presenza di altre specie di ungulati nella dieta e dal numero disponibile delle specie di ungulati.

La Prima Guerra Mondiale Spiegata Ai Bambini Pdf, Four Seasons Resort Bali, Libri A 3 Euro Amazon, Antidolorifico Per Cani Dopo Sterilizzazione, Manuale Di Diritto Commerciale - Campobasso 2015, Moda' Spartiti Pianoforte, Prossimi Eventi A Spello, Agriturismo Toscana Con Piscina E Ristorante, Abbigliamento Jessica Milano, Commissioni Laurea Unifi,