Tag: economia

Ignora, dimentica, sostituisci

Poco più di un anno è durata la carica a presidente del consiglio dell’illustrissimo tecnico Mario Monti. Nel novembre 2011 Berlusconi si dimetteva per assecondare la dittatura bancaria mondiale, per fare in modo che le barriere nazionali cadessero, per distruggere l’identità nazionale in maniera economica. Insomma, la dipartita del Silvio […]

Il movimento Zeitgeist incontra Salerno

Venerdì 30 Novembre il Punto Einaudi di Salerno ha ospitato la conferenza Zeitgeist. Open Source, Cultura ed Economia. Una decina le persone presenti fisicamente nella piccola sala al piano rialzato, altre venti virtualmente grazie al live streaming. L’obiettivo era di promuovere la nascita di una sezione salernitana del Movimento Zeitgeist, […]

Vi presento il tasso d'interesse

L’ 8 novembre 2012 viene data la notizia che Mario Draghi, attuale Governatore della Banca Centrale Europea, non abbasserà il tasso di interesse, che per chi non lo sapesse attualmente è dello 0,75% (nel 2008 si attestava sul 2,5%). Con questa affermazione a noi poveri mortali cosa vuole comunicarci Draghi? […]

Salerno: luci d’artista, si “accende” la polemica

Anche quest’anno, come ogni anno nel periodo natalizio, Salerno si popola di luci colorate e di polemiche. Da sei anni, ormai, ad accompagnare capitone e panettone nella tradizione salernitana ci sono anche le “Luci d’artista”. Il comune sta già  lavorando alla sua attività più popolare. Abbellire le strade cittadine con il […]

C'è crisi e crisi

Proviamo per un momento a pensare al futuro, più precisamente a come chi si troverà a viverlo, guarderà a noi. Immagino già i libri di storia con titoli come “l’ età austera” oppure “la seconda grande depressione”;  immagino i poveri studenti che si strapperanno i capelli perché non capiranno il nesso tra il fatto […]

SPECIALE CRISI – Finanza, politica e ineguaglianza sociale: la dinamica 1 a 99

Parte 3. Finanza, politica e ineguaglianza sociale: la dinamica 1 a 99 In quel periodo furono assicurati Cds per oltre 441 miliardi di dollari di titoli in origine considerati delle triple A, ma in realtà circa 58 miliardi di dollari di quella torta erano delle assicurazioni su prestiti subprime confezionati e […]

SPECIALE CRISI – Dalla nuova bolla immobiliare ai derivati: il potere monopolistico delle banche

Parte 2.  Bolla immobiliare, derivati e il gioco sporco del sistema finanziario Se la crisi del ’29 è stata etichettata ‘bank run’, ossia corsa dei risparmiatori a prelevare i loro depositi, la nostra finirà nell’archivio come ‘investment bank run’ , una corsa – sempre dei risparmiatori – a trasformare attività […]

SPECIALE CRISI – 15 Settembre 2008: diario di una bolla di fine estate

Parte 1. La crisi del sogno americano. Quindici settembre 2008.  Uno dei giganti del sistema bancario commerciale americano, Lehman Brothers, dichiara il fallimento lasciando un buco da 640 miliardi di dollari. Gli altri tre colossi appartenenti al dream team dei servizi finanziari a stelle e strisce Bear and Stearns, Merrill […]