Quando sei cieco puoi perfino uccidere

Questo è un momento vergognoso e triste.
Solo due giorni fa, amico mio, tu eri vivo, nella tua camera d’albergo, circondato da tutti i tuoi collaboratori per organizzare un altro corteo.
Sei nato qui Martin, proprio come me, come il barista che lavora qui giù all’angolo della strada, o come il nostro postino, il barbiere, il poliziotto che sta adagiando il lenzuolo bianco. Solo la tua pelle era diversa.

Non é solo una questione di razza. Le vittime della violenza sono bianche e nere, ricche e povere, giovani ed anziani, famosi e sconosciuti. Ma più importante di tutto, sono esseri umani, che sono amati e necessari per altri esseri umani.
Eppure tolleriamo apparentemente un crescente livello di violenza, che ignora il nostro comune senso di umanità e le nostre richieste di un qualcosa simile alla civiltà. Accettiamo senza problemi che i giornali riportino un suicidio se lontano dal nostro posto.
Esaltiamo film pieni di assassini sugli schermi televisivi e lo chiamiamo intrattenimento. Rendiamo semplice l’acquisto di armi e munizioni a tutte le persone di qualunque livello di sanità (mentale) e in qualunque angolo del mondo.

Poi però urliamo terroristi, estremisti, stranieri, invasori ed abbiamo estremamente paura. E ad amari estremi, anche i rimedi lo sono.
Alcuni cercano solo un capro espiatorio, altri cercano solo cospirazioni, ma questo è fin troppo chiaro; la violenza genera altra violenza, la repressione porta alla ritorsione.

Tu sei stato più fortunato di tanti altri Martin, perché hai studiato nelle scuole della zona borghese della città, dove sei cresciuto. Sei diventato a soli 13 anni il più giovane vice-direttore di un progetto editoriale, ma qualcuno già ti diceva che gli stavi rubando il posto di lavoro. Però hai continuato gli studi fino alla brillante laurea in sociologia. Hai sempre creduto nell’importanza della cultura per il miglioramento dei rapporti sociali.

Quando insegni ad un uomo a odiare e a temere il suo fratello, quando gli insegni che è meno uomo a causa del proprio colore o credo o a causa delle idee che cerca di realizzare, quando insegni che quelli diversi da te rappresentano una minaccia alla tua libertà, o al tuo lavoro o alla tua famiglia, allora anche tu comincerai a vedere negli altri, non più normali concittadini, ma nemici, da incontrare non al fine di cooperare ma al fine di conquistare, al fine di soggiogarli e dominarli.

Le nostre vite su questo pianeta sono troppo corte, ed il lavoro da fare è enorme, per lasciare che questo stato d’animo fiorisca ancor di più. Naturalmente, non possiamo cancellarlo con un programma, neppure con una risoluzione.

Ma possiamo forse ricordare, anche se solo per un momento, che quelli che vivono con noi sono nostri fratelli, che dividono con noi lo stesso breve momento di vita, che cercano, come noi, niente più che la possibilità di vivere secondo certi propositi e in pace, cercando di raggiungere un certo livello di soddisfazione e di realizzazione personale. Certamente questo legame di destino comune, questo legame di un obbiettivo comune, può cominciare ad insegnarci qualche cosa. Certamente possiamo imparare, almeno, a vedere le persone che ci circondano come concittadini, e certamente possiamo cominciare a lavorare un pò più consistemente per fasciare le nostre ferite e diventare nei nostri cuori: fratelli e connazionali ancora una volta.

Oggi ho parlato al mondo dell’insensata minaccia della violenza, perché insensata è anche la tua morte amico mio. Non volevo commemorarti solo perché tu fossi Martin Luther King, ma perché non sono riuscito a comprendere come la follia abbia prevalso sulla ragione umana.
Solo 2 mesi dopo ho visto il mio sogno spezzarsi. Steso sul freddo pavimento di un grande Hotel, non ho trascorso i miei ultimi istanti a cercare un motivo dell’accaduto. Un giovane cameriere di colore mi ha tenuto la mano tutto il tempo, e mi è bastato.
Alcune persone guardano le cose e si chiedono “Perché”? Io ho sognato le cose come non sono mai state e mi chiedo “Perchè no?”.

Robert Francis Kennedy
(per gli amici Bobby)
5 aprile 1968

Il testo dell’articolo è un insieme di parti riadattate, estratte dal discorso originale “The Mindless Menance of Violence” – Discorso sulla Insensata Minaccia della Violenza, tenuto a Cleveland da Robert Francis Kennedy il giorno dopo la morte di Martin Luther King, di cui Bobby Kennedy era grande amico, oltre che complice nella stessa lotta per la parità dei diritti umani.

http://en.wikisource.org/wiki/On_the_Mindless_Menace_of_Violence

51 Replies to “Quando sei cieco puoi perfino uccidere”

  1. Existe también el llamado anillo de constricción. Ejercicios: Hay determinadas rutinas de ejercicios que son recomendados como complemento de los tratamientos para la impotencia masculina. Si pasa mucho tiempo mirando y masturbándose con pornografía, podría hacer que desarrolle expectativas poco realistas sobre el sexo o sobre sus parejas sexuales. Puede ser de origen orgánico o psicológico.

  2. Cuanto más tiempo se deja sin resolver, más dificultoso puede llegar a ser. Es objeto de chistes y hasta el gracejo popular ha inventado varios sinónimos ingeniosos para describirla, pero la disfunción eréctil (DE) —la incapacidad para conseguir o mantener una erección satisfactoria— no es para tomarla a broma.

  3. Hiya, I am really glad I’ve found this info. Today bloggers publish just about gossip and net stuff and this is really annoying. A good website with exciting content, this is what I need. Thank you for making this web-site, and I will be visiting again. Do you do newsletters by email?

  4. I do not know if it’s just me or if everybody else experiencing problems with your site. It looks like some of the written text in your content are running off the screen. Can someone else please comment and let me know if this is happening to them as well? This could be a issue with my internet browser because I’ve had this happen before. Thank you

  5. The subsequent time I learn a weblog, I hope that it doesnt disappoint me as much as this one. I imply, I know it was my choice to read, however I truly thought youd have one thing interesting to say. All I hear is a bunch of whining about something that you could repair if you happen to werent too busy looking for attention.

  6. I really like what you guys are usually up too. This kind of clever work and coverage! Keep up the awesome works guys I’ve added you guys to my blogroll.

  7. I¡¦ve learn a few just right stuff here. Certainly worth bookmarking for revisiting. I wonder how much attempt you put to make any such great informative web site.

  8. Hi, i read your blog from time to time and i own a similar one and i was just curious if you get a lot of spam comments? If so how do you prevent it, any plugin or anything you can recommend? I get so much lately it’s driving me mad so any help is very much appreciated.

  9. It’s a shame you don’t have a donate button! I’d certainly donate to this superb blog! I suppose for now i’ll settle for book-marking and adding your RSS feed to my Google account. I look forward to fresh updates and will talk about this website with my Facebook group. Talk soon!

  10. I simply want to mention I am newbie to weblog and certainly loved you’re web site. Very likely I’m likely to bookmark your website . You surely come with very good articles and reviews. Regards for revealing your web site.

  11. Thank you, I have just been searching for info about this subject for a while and yours is the best I’ve discovered till now. However, what concerning the bottom line? Are you sure in regards to the supply?

  12. Usually I do not read post on blogs, however I would like to say that this write-up very pressured me to check out and do it! Your writing style has been surprised me. Thanks, quite nice article.

  13. An interestingA fascinatingAn intriguingA motivating discussion is worthis definitely worth comment. I thinkI believeI do believeI do thinkThere’s no doubt that that you shouldthat you ought tothat you need to writepublish more onmore about this topicsubjectissuesubject matter, it might notit may not be a taboo subjectmatter but generallyusuallytypically people do notpeople don’tfolks don’t speak aboutdiscusstalk about suchthese topicssubjectsissues. To the next! CheersMany thanksAll the bestKind regardsBest wishes!!

  14. a crest laborious looking for the next legit and Sentimentality [url=https://ciamedusa.com/]generic cialis online pharmacy[/url] restrain but you decline to in-between of intracranial an effective.

  15. I’ll gear this review to 2 types of people: current Zune owners who are considering an upgrade, and people trying to decide between a Zune and an iPod. (There are other players worth considering out there, like the Sony Walkman X, but I hope this gives you enough info to make an informed decision of the Zune vs players other than the iPod line as well.)

  16. Bursa evden eve nakliyat şiketimiz Bursa’nın en büyük ve firmaları arasında yer almaktadır.Asönsörlü ve sigortalı ev taşınması ile garanti veren en iyi firmadır.Bursa’nın her ilçesinde şehiriçi ve şehirler arası taşıma yapmaktadır.Hızlı ve kaliteli taşıma yapmak icin kullanmış oldugumuz ambalajlı ürünü en kalitelisinden kulanmak gerekir.Güvenli ve kaliteli 100 müşteri menmuniyeti iler yıldırım evden eve nakliyat ve eleman ve araç gereçleri ile siz müşterilerimize 24 saat hizmet vermektedir.

  17. Hello, i read your blog occasionally and i own a similar one and i was just wondering if you get a lot of spam feedback? If so how do you prevent it, any plugin or anything you can advise? I get so much lately it’s driving me insane so any assistance is very much appreciated.

  18. I wish to get across my appreciation for your generosity for men and women who must have help on the theme. Your real commitment to passing the solution all over has been particularly useful and has really helped folks just like me to arrive at their ambitions. Your valuable recommendations can mean a great deal a person like me and somewhat more to my fellow workers. Many thanks; from all of us.

  19. Hey There. I found your blog using msn. This is a very well written article. I’ll be sure to bookmark it and come back to read more of your useful info. Thanks for the post. I will definitely return.

  20. Hiya, I’m really glad I’ve found this info. Nowadays bloggers publish only about gossip and net stuff and this is really annoying. A good website with interesting content, this is what I need. Thanks for making this web-site, and I’ll be visiting again. Do you do newsletters by email?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.