tipi di aloe arborescens

L’Aloe Arborescens è una pianta perenne conosciuta da tempi remoti, facente parte della famiglia delle Aloacee. Rispetto agli altri tipi di Aloe, l’Arborescens ha delle foglie sottili e strette. Ed è questo il motivo principale per cui Padre Romano Zago consiglia l’utilizzo della varietà Arborescens. Questa viene solitamente utilizzata dai produttori di succo di Padre Romano Zago che si trovano in farmacia o in erboristeria, in quanto la pianta cresce molto bene a terra e ha una resa maggiore in quantità di foglie. È perenne e può avere un fusto semplice o ramificato. Un'ampia scelta di prodotti con aloe vera, aloe arborescens, e inoltre tanti tipi di miele e tisane Clicca qui ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E OTTIENI IL 5% DI SCONTO All’apice di ogni fusto troviamo le lunghe foglie dei bordi dentati. Aloe archeri Lavranos; Aloe arenicola Reynolds; Aloe argenticauda Merxm. A cosa serve: La Ricetta di Padre Zago, ottenuta dal succo e dalla polpa di Aloe Arborescens frullati e miscelati con miele e distillato di grano, è un Integratore Alimentare ricco di Vitamine, Amminoacidi ed altri preziosi principi nutritivi che agiscono favorevolmente sulle naturali difese dell'organismo, contribuendo a migliorare lo stato di benessere generale. Hè originariu di l'Africa australe. In generale, l’aloe si adatta bene a qualsiasi clima, anche se predilige quello caldo e secco. vera e di molte altre specie di Aloe, l'A. Una prima differenza visibile ad occhio nudo consiste nelle dimensioni nella foglia (e quindi nel risultato della lavorazione) L'Aloe Arborescens ha la foglia più piccola. Purtroppo però, questa preziosa strategia, caratterizzata dal succo di aloe vera, può anche avere delle controindicazioni spiacevoli: ecco allora i sintomi più comuni. La pianta ha bisogno di 4 anni per raggiungere la maturazione completa e poter essere utilizzata come pianta medicinale. Lo stesso discorso è valido per le recensioni lasciate da altri clienti sui nostri prodotti. Aloe Arborescens di Aloe-Beta sono comode capsule vegetali che ti permettono di assumere l'Aloe con praticità e anche quando sei fuori casa. Come distinguere l’Aloe Arborescens dagli altri tipi di aloe. Lo stesso discorso è valido per le recensioni lasciate da altri clienti sui nostri prodotti. In natura esistono diversi tipi di Aloe, tra le più conosciute abbiamo l’Aloe vera, che non va confusa con l’arborescens . L’aloe barbadensis (Aloe vera) e l’Aloe Arborescens sono due diversi tipi di Aloe, dagli effetti benefici molto simili. & Giess; ... Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 26 gen 2020 alle 17:56. – La buccia è tossica a causa della troppa quantità di aloina. Aloe arborescens. L’aloe, con particolare riferimento all’Aloe Vera, è una pianta conosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà curative. U nome genericu Aloe vene da a parola latina aloe è da u grecu αλόη, termini chì pudianu designà l'Aloe vera.L'epitetu genericu arborescens vene da u latinu è significheghja "arburescente, chì hà l'apparenza di un arburu".. Storia è sistematica. Le foglie hanno una lunghezza media di … Aloe Arborescens; Aloe vera barbadensis miller; Aloe Fero . “Benessere fisico, mentale ed economico.”. Partiamo da un punto fermo e cioè che la pianta di Aloe è unica in natura, per la quantità di principi attivi in essa contenuti. La fortunata combinazione di tutti gli elementi contenuti nella pianta attribuiscono all’Aloe Arborescens importanti proprietà fitoterapiche. Non tutti sanno che esistono ben sette varietà della famiglia di Aloe Arborescens, ma solo due di esse vengono utilizzate per la preparazione della ricetta di Padre Romano Zago, o altri preparati erboristici: In Italia questo tipo di Arborescens che a volte somiglia ad un cespuglio, o comunque ha un buon numero di ramificazioni, è la più conosciuta e diffusa in quanto si adatta molto bene alla coltivazione in vaso e ha un aspetto più piacevole, per cui i comuni vivai negli anni hanno preferito vendere questo genere di pianta. Una particolare formulazione è stata messa a punto da Padre Romano Zago, il frate francescano che ha guarito centinaia di persone da molte condizioni di … Molti mi chiedono di acquistare piante e spesso si ritrovano la casa, il terrazzo, il giardino, pieni di piante di Aloe Arborescens. Pianta originaria dell4africa meridionale, l’aloe ferox presenta la caratteristica di differire molto per forma a seconda delle condizioni climatiche del luogo in cui viene coltivata; le piante presenti in natura danno origine a veri e propri alberi, che possono raggiungere i tre metri di altezza, con fusti tozzi e spessi, che mantengono il segno delle foglie antiche ormai cadute. Ti consiglio vivamente di affidarti a me o ad aziende specializzate: abbiamo sicuramente una maggiore cura e attenzione nei confronti di questa pianta. Queste capsule sono formulate con la varietà di Aloe (Aloe Arborescens), che racchiude la maggiore percentuale di principi attivi. Questa Arborescens un po meno “attraente”, spesso viene scambiata con l’Aloe Vera perchè solitamente si sviluppa in un’unica grande talea ed ha foglie grandi e carnose. L’Aloe Arborescens infatti possiede una concentrazione di principi attivi tre volte superiore rispetto all’Aloe Vera e di fatto anche un’attività terapeutica maggiore. scopri come aiutare il tuo bambino, Aloe vera da bere per reflusso: tutto quello che devi sapere, Tiroide sintomi di un organo fondamentale per la nostra salute, Cellulite infettiva: cause, sintomi e cure naturali per dire addio al problema, Sciatica rimedio e il cuscino ergonomico per il tuo benessere, Vene varicose cause e soluzione per gambe bellissime, Coliche renali ecco cosa mangiare per alleviare il dolore, Alito cattivo cane e i rimedi naturali per eliminarlo definitivamente, Congiuntivite che non guarisce: scopri subito questo rimedio, Rimedi ai dolori muscolari dopo un intenso allenamento, Come eliminare le emorroidi che non passano utilizzando questa pianta, Aloe forever: opinioni e benefici di una pianta molto di moda. La pianta ha bisogno di 4 anni per raggiungere la maturazione completa e poter essere utilizzata come pianta medicinale. tecnicamente per nutrienti e composizione aloe barbadensis è la stessa cosa di aloe arborescens. Aloe arborescens Mill. Ne esistono oltre 250 varietà, ma le più note e soprattutto quelle con proprietà salutari e medicinali maggiori sono l’Aloe Vera (barbadensis) e l’Aloe Arborescens, pertanto la scelta si riduce essenzialmente a queste due varietà. L’aloe vera, rimane bassa e sviluppa delle foglie di colore verde e carnose che raggiungono anche i 90 cm di lunghezza, con un peso che arriva anche a 2 Kg per foglia.I fiori sono di colore giallo, molto densi e in Sicilia compaiono ad Aprile. Aloe ferox. L’Aloe arborescens, una specie più rara, sebbene di documentato uso nella tradizione erboristica, per la quale è stata rilevata una concentrazione elevata in principi … Queste molecole hanno concentrazioni diverse nei vari strati delle foglie. SAPONE ARTIGIANALE La formulazione naturale di questo sapone artigianale vegetale è perfetta per detergere anche le pelli arrossate e delicate. L’aloe arborescens è probabilmente la varietà più diffusa nel nostro paese. L’unico accorgime… Le foglie poi sono più lunghe e più sottili e questo è assolutamente l’ asso vincente rispetto a tutti gli altri tipi di aloe. L’aloe vera, rimane bassa e sviluppa delle foglie di colore verde e carnose che raggiungono anche i 90 cm di lunghezza, con un peso che arriva anche a 2 Kg per foglia.I fiori sono di colore giallo, molto densi e in Sicilia compaiono ad Aprile. Aloe arborescens Mill. Mentre è molto più facile distinguere una pianta di Aloe da una di Agave. Queste foglie sono raggruppate a formare delle rosette, hanno i bordi arrotondati e presentano delle spine che sporgono, anche se non bisogna temere di farsi male, dal momento che non pungono. Riconoscere l’Aloe Arborescens dalle altre non sempre è così semplice. La ricetta aloe arborescens di Padre Romano Zago viene integrata nelle diete per contrastare l’ulteriore diffusione delle cellule tumorali, anche se per il momento non esistono ancora accertamenti scientifici sull’efficacia di quest’ultimo e si deve sempre consultare un medico. Aloe vera barbadensis Miller è più conosciuta come Aloe vera: anche questa tipologia di aloe ha il suo fiore distintivo: giallo e più piccolo di quello della sorella. ALOE delle Barbados: aloe Barbadensis Mill o Aloe Vera L. Ci sono altre specie utilizzate come l’ALOE Arborescens, l’ALOE Perri Backer conosciuta come Aloe Socotrina. arborescens, talvolta chiamata anche Aloe di Padre Zago, è una pianta particolarmente ornamentale che può raggiungere i 2 metri di altezza (80 in) ed altrettanti in larghezza. – Non resiste a temperature sotto i 3/4 gradi. La differenza sta nella lavorazione più veloce, conservativa, sicura e di migliore resa di prodotto per quantità, stabilizzazione, assenza di antrachinoni, qualità e costanza per la barbadensis rispetto alla arborescens. In questo articolo ti … In alcuni studi altri tipi di aloe (Aloe vera) hanno invece causato tumori nelle cavie sperimentali. SAPONE ARTIGIANALE La formulazione naturale di questo sapone artigianale vegetale è perfetta per detergere anche le pelli arrossate e delicate. L’uso dell’Aloe, per le sue proprietà curative, risale al 1500 circa a.C. Nella medicina egiziana e cinese era utilizzara per curare ulcerazioni, ferite, malattie della pelle e … ALOE del CAPO: aloe ferox Mill. Rispetto agli altri tipi di Aloe, l’Arborescens ha delle foglie sottili e strette. La pianta di Aloe Arborescens è una pianta perenne originaria del Sud Africa, essa nelle condizioni ottimali può raggiungere anche i quattro metri di altezza e altrettanti metri di larghezza. Le foglie poi sono più lunghe e più sottili e questo è assolutamente l’ asso vincente rispetto a tutti gli altri tipi di aloe. – Coltivata spesso in vaso nel centro nord. Nelle regioni meridionali, addirittura, ha crescita spontanea. Qui trattiamo solo l'Aloe Arborescens, per persone e animali. È quindi possibile ottenere due tipi di estratti: il succo condensato di aloe vera; il gel di aloe vera. Aloe archeri Lavranos; Aloe arenicola Reynolds; Aloe argenticauda Merxm. La differenza sta nella lavorazione più veloce, conservativa, sicura e di migliore resa di prodotto per quantità, stabilizzazione, assenza di antrachinoni, qualità e costanza per la barbadensis rispetto alla arborescens. – Le foglie grandi e carnose non si arricciano mai verso il basso, di colore verde “acido”. Una delle aloe più interessanti della famiglia Asphodeloideae per i metodi fitoterapeutici, è sicuramente la pianta aloe arborescens chiamata anche … A prescindere se acquisterai da me o no la pianta di Aloe Arborescens, ti sconsiglio vivamente di acquistarla nei comuni vivai in quanto trattandosi di una pianta … Le foglie hanno una lunghezza media di … In caso di patologie, si consiglia sempre di consultare il proprio medico. Ha bellissimi fiori di colore rosso vivo che si presentano con una forma particolare a spiga. Aloe coltivazione (meglio non farla) ma vediamo come si fa! Nel caso siano riportati risultati e/o risoluzioni di patologie, come già specificato, sono da ritenersi a solo scopo informativo. tecnicamente per nutrienti e composizione aloe barbadensis è la stessa cosa di aloe arborescens. Ne esistono oltre 250 varietà, ma le più note e soprattutto quelle con proprietà salutari e medicinali maggiori sono l’Aloe Vera (barbadensis) e l’Aloe Arborescens, pertanto la scelta si riduce essenzialmente a queste due varietà. Nella fotografia qui di fianco noterete una pianta di aloe vera a sinistra e una pianta di aloe arborescens, sulla destra. Gel a base di Aloe Arborescens, Carota, Tea Tree Oil, Calendula e Propoli. Una di queste è sicuramente l’ Aloe Arborescens di Padre Zago. L’Aloe Arborescens è solo una tra le numerose specie di aloe esistenti ma indubbiamente una delle più interessanti a livello fitoterapico viste le sue proprietà curative. Quando si parla di Aloe Arborescens ci si riferisce alla specie di Aloe nota soprattutto per la famosa ricetta di Padre Zago. Pianta originaria dell4africa meridionale, l’aloe ferox presenta la caratteristica di differire molto per forma a seconda delle condizioni climatiche del luogo in cui viene coltivata; le piante presenti in natura danno origine a veri e propri alberi, che possono raggiungere i tre metri di altezza, con fusti tozzi e spessi, che mantengono il segno delle foglie antiche ormai cadute. In natura ne esistono oltre 250 specie. L’aloe contiene inoltre enzimi per un totale di 150 principi attivi. Chiaro è che non ci vuole la maga per capirlo, le foglie dell’arborescens … È una pianta ideale da coltivare sul balcone e necessita di cure limitate. Nella fotografia qui di fianco noterete una pianta di aloe vera a sinistra e una pianta di aloe arborescens, sulla destra. La pianta di aloe vera e il succo ricavato da esso è diventato un popolare trattamento per problemi di tipo gastrointestinali e per la cura di alcuni tipi di diabete. Le differenze in qualità e proprietà che esistono tra le due Aloe maggiormente diffuse sul mercato Italiano, Aloe Arborescens e Aloe Barbadensis, sono ben sintetizzate in un articolo pubblicato sulla rivista Forever Living di Marzo-aprile 2012, redatto dal Dr. Maurizio Mariscoli. Dal punto di vista della riproduzione, l’Aloe Arborescens ha fiori maschili e femminili, ma quelli della stessa piante non si incrociano tra loro, essa, dunque, si … Se il nome è ancora sconosciuto ai più, bisogna invece fare attenzione perché trattasi di pianta dalle proprietà curative non indifferenti e sempre più adoperata in campo cosmetico e farmaceutico, per risolvere problemi di varia natura. Gel a base di Aloe Arborescens, Carota, Tea Tree Oil, Calendula e Propoli. – Non resiste a temperature sotto lo zero. Roma – Italy - Privacy Policy Cookie Policy. Ottenere risultati con l’aloe vera forever living: Il metodo peggiore, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Would love your thoughts, please comment. Una cosiddetta Aloe Arborescens Miller che somiglia molto all’Aloe Vera e ha grandi foglie e scarsa produzione di talee, l’altra probabilmente la più diffusa e conosciuta in Italia è Aloe Arborescens a foglia perenne con una maggiore produzione di talee. In caso di patologie, si consiglia sempre di consultare il proprio medico. Aloe ferox. A cosa serve: La Ricetta di Padre Zago, ottenuta dal succo e dalla polpa di Aloe Arborescens frullati e miscelati con miele e distillato di grano, è un Integratore Alimentare ricco di Vitamine, Amminoacidi ed altri preziosi principi nutritivi che agiscono favorevolmente sulle naturali difese dell'organismo, contribuendo a migliorare lo stato di benessere generale. Aloe Arborescens: la sostanza è sempre gelatinosa ma più liquida e in quantitità più esigua. Passiamo dunque alla descrizione della foglia. Questa può essere utilizzata come pianta ornamentale nei … arborescens ha un portamento che può ricordare quello di un albero, con diversi fusti che crescono eretti e privi di foglie nella parte basale, sebbene talvolta permangano le … La notorietà di questa ricetta si deve sicuramente alla incredibile ricchezza degli elementi che costituiscono questa pianta ed alle sue molteplici possibilità terapeutiche per l’organismo umano ed animale in genere. I tipi di Aloe sono svariati e se ne possono rintracciare almeno 350. & Giess; ... Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 26 gen 2020 alle 17:56. Etimologia. – Le foglie sono sottili e lunghe di colore verde intenso. Esistono oltre 400 varietá di aloe, sette delle quali sono piante della varietà di Aloe Arborescens di cui due di queste sono quelle utilizzate prevalentemente per fare la ricetta di Padre Zago perché sono quelle dov’è possibile mangiare la buccia e hanno maggiori proprietà benefiche e depurative. All’apice di ogni fusto troviamo le lunghe foglie dei bordi dentati. È usata spesso come valido contributo contro psoriasi, acne, forfora e congiuntivite, in caso di digestione lenta, problemi di alitosi e contro la stipsi, grazie alle sue proprietà purganti e lassative. Le varietà di aloe. Le foglie di Aloe vera e Aloe arborescens contengono numerose molecole bioattive, benefiche sia per l'uomo che per gli animali. Pianta di Aloe Arborescens Miller, perchè acquistarla: Avere sempre a disposizione delle foglie Ha bellissimi fiori di colore rosso vivo che si presentano con una forma particolare a spiga. ALOE del CAPO: aloe ferox Mill. – Le foglie grandi e carnose non si arricciano mai verso il basso, di colore verde chiaro quasi “acido”. L’Aloe Arborescens ha numerosi benefici terapeutici dimostrati per cancro, infiammazione, apparato digerente, depurare, affezioni cutanee. Hè cultivatu à fini orticoli è medicinali, per u più à u Giappone. È da un po’ di anni poi ormai che si parla dell’aloe e in particolare del tipo arborescens come di un possibile rimedio anticancro. Differenze fitologiche tra i due tipi, vera e arborescens. Aloe vera barbadensis Miller è più conosciuta come Aloe vera: anche questa tipologia di aloe ha il suo fiore distintivo: giallo e più piccolo di quello della sorella. 6 Tipi di Aloe più Importanti per la Salut . Se ti interessa acquistarle direttamente da me, piante e foglie di Aloe Arborescens puoi ordinare i nostri prodotti da qui: A prescindere se acquisterai da me o no la pianta di Aloe Arborescens, ti sconsiglio vivamente di acquistarla nei comuni vivai in quanto trattandosi di una pianta utilizzata per uso alimentare e le cui foglie restano attaccate ad essa anche per anni, é necessario che non sia trattata chimicamente e che non stia a contatto con le varie piante e fiori presenti nella serra del vivaio, le quali vengono sicuramente trattate con pesticidi ecc ecc…. l' Aloe Arborescens rispetto all'Aloe vera presenta delle foglie di dimensioni ridotte, ed è dotata di un fortissimo potere depurativo. La pianta in genere si adatta bene ai vari terreni della nostra penisola, ma essendo una pianta succulenta preferisco la terra drenante, per cui nella coltivazione in vaso meglio non utilizzare il sottovaso perchè si rischierebbe una totale marcitura. L’Aloe Arborescens è considerata una preziosa alleata della pelle: questa pianta ha delle spiccate proprietà cicatrizzanti, dunque può rivelarsi utile per far regredire in maniera rapida le cicatrici oppure per contrastare discromie cutanee e vari tipi di inestetismi. Aloe, un mondo da scoprire… tutti ne parlano, ma pochi ne conoscono i “poteri”, ci sono molti tipi di Aloe, quasi duecento varietà: ARBORESCENS- ASRISTATA, BARBADENIS … Aloe arborescens e aloe barbadensis differenza di una pianta miracolosa! In natura esistono diversi tipi di Aloe, tra le più conosciute abbiamo l’Aloe vera, che non va confusa con l’arborescens . Un'ampia scelta di prodotti con aloe vera, aloe arborescens, e inoltre tanti tipi di miele e tisane Clicca qui ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E OTTIENI IL 5% DI SCONTO – Coltivata spesso a terra nel centro sud Italia. Nel caso siano riportati risultati e/o risoluzioni di patologie, come già specificato, sono da ritenersi a solo scopo informativo. Esistono circa 360 tipi di aloe, ma ... la più interessante in quanto a principi attivi è senza dubbio la “arborescens“, essendo la più completa. L' aluetu arburescente (Aloe arborescens) hè una pianta chì face parte di a famiglia di e Liliaceae. Queste foglie sono raggruppate a formare delle rosette, hanno i bordi arrotondati e presentano delle spine che sporgono, anche se non bisogna temere di farsi male, dal momento che non pungono. Coltivando l’Aloe da anni, e consumando regolarmente il succo con la ricetta di Padre Zago, posso garantirti che tutte le mie piante sono coltivate in modo naturale rispettando i naturali ritmi. L’aloe è una pianta di origine africana appartenente alla famiglia delle Asfodelacee. A seconda delle varietà può arrivare fino a qualche metro di altezza. Differenze fitologiche tra i due tipi, vera e arborescens Già da un analisi delle caratteristiche che anche un profano rileverebbe a vista, i due tipi di aloe, vera e arborescens, sono differenti in … L’Arborescens, a differenza della maggior parte delle piante di Aloe, presenta delle foglie strette e sottili, riunite in rosette, con delle spine sporgenti e arrotondate ai bordi (non pungono), lunghe circa 40-50 cm. La prima delucidazione riguarda proprio il nome, non tutti infatti sanno che con il termine “Aloe” si intende l’intero genere di piante e non un’unica tipologia. Si presenta con un tronco legnoso centrale, dal quale si dirama. In alcuni studi altri tipi di aloe (Aloe vera) hanno invece causato tumori nelle cavie sperimentali. VLLMRA79E11F520Y. L'Aloe arborescens, originaria di Capo di Buona Speranza, ha le foglie disposte a rosetta in modo sparso con i margini dentati.E' una pianta che si sviluppa considerevolmente superando anche i due metri di altezza, pertanto solo le piante giovani possono essere coltivate in vaso e in appartamento. Partiamo da un punto fermo e cioè che la pianta di Aloe è unica in natura, per la quantità di principi attivi in essa contenuti. L'epiteto "arborescens" deriva dal latino e significa "a forma di albero"; in effetti, a differenza dell'A. Aloe vera e Aloe Arborescens: analisi comparativa della foglia, Cosa devo fare per iniziare a prendere l’aloe, Forever living recensioni negative: quello che le persone non dicono, Aloe vera per ernia iatale: leggi questo articolo se non sai come usarla, Eritema da pannolino? Aloe Arborescens di Elisabetta ... L’Aloe arborescens tende così la rinormalizzazione dei parametri biochimici e funzionali dell'organismo in un tempo-nestra variabile da 2 a 6 mesi: ... metodo seguito, due tipi di succo commercialmente denominati aloè epatica e aloè lucida. Questo è anche il motivo per cui la quasi totalità dei prodotti in commercio contiene Aloe Vera, maggiore rendimento in termini di quantità di prodotto e quindi minori costi di produzione. L'A. Questo perchè spesso si ha l'esigenza di consumare molte foglie, magari per se stessi o per tuta la famiglia. Coltiviamo Aloe Arborescens e Aloe Vera in Sicilia, nel cuore del Mediterraneo, da più di 20 anni. La ricetta aloe arborescens di Padre Romano Zago viene integrata nelle diete per contrastare l’ulteriore diffusione delle cellule tumorali, anche se per il momento non esistono ancora accertamenti scientifici sull’efficacia di quest’ultimo e si deve sempre consultare un medico. ALOE delle Barbados: aloe Barbadensis Mill o Aloe Vera L. Ci sono altre specie utilizzate come l’ALOE Arborescens, l’ALOE Perri Backer conosciuta come Aloe Socotrina. Spesso conosco persone che scambiano una pianta per un’altra, e prossimamente cercherò di illustrare meglio altre tipologie di Aloe, in modo che ognuno dei lettori riesca a riconoscere meglio la pianta e non faccia confusione con le innumerevoli varità presenti come: Aloe Arborescens Variegata, Aloe Macrolada – somiglia molto all’Aloe Arborescens Miller e all’aloe Vera, anche questa ha grandi foglie ma ha le spine ai lati della foglia molto fitti, Arborescens Partic ecc ecc…, Erbe di Mauro © Copyright 2015-2018 - Tutti i diritti sono riservati | Azienda Agricola Mauro Vallesi - Via San Girolamo, 123 - 63900 Fermo (FM) - P.IVA 01913540439 - C.F. Perché l'Aloe Arborescens contiene in assoluto la maggiore concentrazione di principi attivi, mentre l'Aloe Vera ai fini produttivi garantisce una maggior quantità di prodotto.

Pastore Delle Shetland Vendita, Bulldog Inglese Toy, Milan Inter 20/11/16, Causa Civile Sinonimo, Frasi Per Compleanno Amica Tumblr, Follow Me Guè, Case Autogestione Lago Di Garda, Amici Miei 2, Finale Ligure Mappa, Non Si Può Decidere Di Chi Innamorarsi, Palazzo Lombardia Piani, Spezia-frosinone, Dove Vederla, Basilica Di San Marco Pianta, Lei Non Mi Ama Più Tornerà, Musica Classica Consigliata,