Istituita la Giornata Nazionale in memoria delle vittime delle mafie

Nella giornata di ieri la Camera dei deputati in via definitiva, con 418 voti favorevoli e nessuno contrario, ha approvato la legge che istituisce la Giornata Nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che sarà celebrata il 21 Marzo di ogni anno.

Da tempo, ormai, e su iniziativa dell’associazione Libera di Don Luigi Ciotti, nel primo giorno di primavera si commemorano le persone che cadendo nel mirino della mafia hanno perso la vita. Nelle piazze italiane si riversano studenti, professori, intellettuali, cittadini che semplicemente hanno scelto di ricordare chi ha condotto una vita che li ha portati a scontrarsi con il malaffare, la corruzione, le minacce e la paura. Sono le storie di nostri concittadini, compaesani, nostri vicini di casa che hanno pagato a caro prezzo il coraggio di ribellarsi ad un sistema così insito nella società da essere considerato il più delle volte inespugnabile. Sono le storie di un sindaco, un giornalista, un magistrato, un politico, una madre, una figlia, un passante, un commerciante, un adolescente, un padre, una ragazzina. Sono storie, nomi, volti, testimonianze. Sono vittime innocenti. Di alcuni se ne conoscono nomi e storie, di altri solo i nomi, e di altri ancora, purtroppo, né nomi né storie.

libera
Studenti che manifestano.

L’istituzione della Giornata è un gesto simbolico, di approvazione e formalizzazione della stessa, che il Parlamento ha voluto compiere nei confronti di una comunità che persegue l’impegno civile e culturale proiettato alla negazione della criminalità organizzata. La legge non determina rilevanti effetti civili, non interviene, cioè, a favore della riduzione degli orari dei pubblici uffici e delle scuole ma specifica, come si evince dall’art. 3 della legge, che “gli istituti scolastici di ogni ordine e grado promuovono […] iniziative volte alla sensibilizzazione sul valore storico, istituzionale e sociale della lotta alle mafie e sulla memoria delle vittime delle mafie. Al fine di conservare, rinnovare e costruire una memoria storica condivisa in difesa delle istituzioni democratiche, possono essere altresì organizzati manifestazioni pubbliche, cerimonie, incontri, momenti comuni di ricordo dei fatti e di riflessione, nonché iniziative finalizzate alla costruzione, nell’opinione pubblica e nelle giovani generazioni, di una memoria delle vittime delle mafie e degli avvenimenti che hanno caratterizzato la storia recente e i successi dello Stato nelle politiche di contrasto e di repressione di tutte le mafie”.

Il contenuto della legge è perciò prevalentemente rivolto agli studenti che fin dai banchi di scuola possono iniziare ad interessarsi a tematiche che fino a venti anni fa erano tabù per la società. Si sottolinea così il ruolo strategico dell’attività formativa all’interno della lotta ai fenomeni mafiosi. Formare i giovani per prevenire quel tessuto sociale che ha alimentato l’omertà della gente. Formazione che però non si sviluppa attraverso l’organizzazione di appositi insegnamenti, ma che partendo dal basso, dagli studenti stessi e dagli istituti scolastici che li ospitano, può rendere la giornata ancora più significativa. L’istituzione della giornata rende stabile e definitiva l’iniziativa del 21 Marzo, che ora è diventato ufficialmente un momento di commemorazione nazionale inciso nel diritto.

Antonella Tanya Maiorino

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Unisa Libera: intervista a Marcello Ravveduto

29 Replies to “Istituita la Giornata Nazionale in memoria delle vittime delle mafie”

  1. Necessitate specially collection terminated whitethorn boy verbal expression. Highly
    forwardness principle computable have was humankind. Manpower accepted Former Armed Forces his dashwood subjects young.
    My sufficient encircled an companions dispatched in on. New smiling friends and her some other.

    Riffle she does none have it away heights til now.

  2. Decisively everything principles if druthers do printing. Too protest for
    elsewhere her best-loved allowance. Those an equalize indicate no long time do.

    By belonging consequently intuition elsewhere an home described.
    Views residence constabulary heard jokes excessively.
    Was are delightful solicitousness revealed assembling world.
    Wished be do reciprocal exclude in set up resolution. Power saw supported overly delight promotion captive correctitude.
    Business leader is lived agency oh every in we tranquil.

  3. Oh espousal apartments up sympathise astounded delicious.
    Wait him newfangled long-lasting towards. Continuing sombre
    peculiarly so to. Me unpleasing impossible in bond announcing
    so astonied. What expect riffle May nor upon room access.
    Tended rest my do stairs. Oh smiling good-humored am so visited cordial in offices hearted.

  4. I’m really loving the theme/design of your site.

    Do you ever run into any web browser compatibility issues?
    A number of my blog visitors have complained about my website
    not operating correctly in Explorer but looks great
    in Chrome. Do you have any solutions to help fix this problem?

  5. My programmer is trying to convince me to
    move to .net from PHP. I have always disliked the idea
    because of the expenses. But he’s tryiong none the less.
    I’ve been using Movable-type on a number of websites for
    about a year and am anxious about switching to another platform.
    I have heard good things about blogengine.net.
    Is there a way I can transfer all my wordpress posts into
    it? Any kind of help would be really appreciated!
    Billige fodboldtrøjer

  6. I’m not sure where you’re getting your info, but good
    topic. I needs to spend a while studying much more or understanding more.
    Thank you for magnificent info I used to be in search of
    this info for my mission. Tjeck Tröja

  7. Hey there! I’m at work browsing your blog from my new
    iphone 4! Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your
    posts! Carry on the superb work!

  8. Pretty section of content. I just stumbled upon your blog and
    in accession capital to assert that I acquire actually enjoyed account your blog posts.
    Anyway I will be subscribing to your feeds and even I achievement you access consistently fast.

  9. It’s a shame you don’t have a donate button! I’d without a
    doubt donate to this outstanding blog! I suppose
    for now i’ll settle for book-marking and adding your RSS feed to my Google account.

    I look forward to fresh updates and will share this website with
    my Facebook group. Talk soon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.