Categoria: UniSa

Il Doppio Libretto del cambiamento

Anche nell’Ateneo salernitano il 7 Marzo è stato attivato, dopo lungo tempo, il doppio libretto “Alias” che consente, a chi è nella situazione transitoria di genere, di condurre una vita universitaria più serena, facendo sì che dispongano dei mezzi  per utilizzare un nome diverso da quello anagrafico e corrispondente alla […]

Sicurezza in ateneo: la Kryptonite dell’Unisa

All’interno del video-spot sull’Università di Salerno, curato da Fanpage, risuonava, in merito alla sede principale dell’Unisa, la frase “Un campus sicuro, dove le famiglie possono affidare serenamente i propri giovani” che lasciava intuire come l’ateneo fosse all’avanguardia sotto i più disparati punti in merito alla strutturazione delle due sedi: attenzione al verde, […]

Senato Accademico e Consiglio d’Amministrazione: come vincere senza rivali

La natura socio-culturale della nostra associazione ci ha sempre permesso di poter liberamente criticare il modo con cui si svolgono le elezioni studentesche di rinnovo dei rappresentanti. Questa volta l’attenzione della redazione è caduta non sui rappresentanti degli studenti, ma su quelli che aspirano a farsi portavoce di altri soggetti accademici. Il 19 e il 20 Febbraio, all’Università di Salerno, si sono […]

Scienze della Comunicazione: introdotti gli obblighi formativi

Per l’anno accademico 2018/2019 il Consiglio Didattico del corso di Scienze della Comunicazione, a luglio 2018, ha introdotto una nuova norma: gli OFA (Obbligo Formativo Aggiuntivo). Una disposizione che parte dalla docenza e su cui la rappresentanza non ha avuto molta voce in capitolo. Gli OFA sono già stati introdotti in […]

Dottorandi: basta il trasporto gratuito?

Secondo il comunicato del Consorzio Unico Campania per i dottorandi della Regione Campania, a partire dal 14 Dicembre, saranno estese le agevolazioni per l’uso del trasporto pubblico finora riservate agli studenti universitari. Il risultato è frutto dell’impegno delle sedi campane di ADI che, nel settembre scorso, avevano incontrato i vertici della […]