Categoria: Libri

Rami secchi: un romanzo fallimentare

La parola “fallimentare” non è certamente riconducibile ad un fallimento personale, nello specifico, dell’autore Antonio Noviello. Si tratta del fallimento di una politica, di una visione “neoliberista” dove il mercato finanziario, in un mondo economico “globale”, favorisce l’impadronimento e il controllo dello Stato stesso da parte di lobby, multinazionali e […]

Scrivere con il cuore: il nuovo libro di Candida Livatino

La IX edizione del “Settembre Culturale” di Agropoli, dedicata ad Alfonso Gatto, in occasione del quarantennale della sua morte, continua a regalarci appuntamenti interessanti con ospiti d’eccezione. La serata di lunedì 19 settembre ha visto sul palco del festival la scrittrice, giornalista  e perito grafologo, vincitrice del premio barocco 2013, […]

Stagioni Diverse: Stephen King tra sogno e orrore quotidiano

Non ispira ormai alcuno scalpore la difesa del nome Stephen King, da anni non più malconsiderato dalla critica di intellettuali che sembra fuggire qualsiasi idea di racconto organico, spesso accusato, oltre che di troppa popolarità (come se la grandezza di uno scrittore fosse inversamente proporzionale al numero di copie vendute) […]

Javier Marías – Un cuore così bianco

Non ho voluto sapere, ma ho saputo: nascosto dietro la mancata conoscenza degli avvenimenti, prende avvio l’intero avvicendarsi del romanzo Un cuore così bianco, alle cui spalle albergano esistenze singolari eppure molteplici, incatenate a un avvenimento ormai perso, animato soltanto nella forma del ricordo e della confessione: di ritorno dalla […]

Milan Kundera – La vita è altrove

Una poesia accade, appare sulla pagina vestita degli spazi e della metrica nella completezza della propria forma, opera d’arte dove i versi disegnano una costrizione per la norma occidentale della prosa. Ci si potrebbe certo chiedere in che misura tale prosa rappresenti una narrazione del sonetto e della canzone priva […]

Precario Diario: Oi ne’ e i venti di periferia

“Se faccio un figlio lo chiamo precario” è il prodotto editoriale del lavoro partecipato del Collettivo Culturale Oi ne’ – Esperimenti Provinciali. Ragazzi della periferia, studenti, precari, scrittori, blogger, giornalisti, insieme con l’intento di costruire una finestra dalla periferia per rilanciare le possibilità di un altro mondo o, semplicemente, un […]

Forlani

Tre anni fa, festa del libro a Roma, uno scrittore, Francesco Forlani, parla dell’autopubblicazione del libro Chiunque cerca chiunque. Alla fine della conferenza decide di regalare una copia di questo libro al pubblico lanciandolo alla folla. In questo preciso momento nacquero queste mie domande. Caserta-Torino-Parigi. Lei si muove in parallelo […]