Bookcrossing #libriamocitutti: tutto ciò che c’è da sapere!

Come abbiamo già chiarito nell’articolo precedente, il bookcrossing constiste in uno scambio, del tutto LIBERO, di libri; ma come funziona precisamente? Ve lo spieghiamo in questo post.

L’associazione Asinu (dopo l’evento di presentazione tenutosi il 23 Aprile) ha allestito una bacheca nell’atrio della Biblioteca umanistica d’ateneo E.R. Caianiello, che già di suo, contiene un totale di libri in continuo cambiamento; questo perché partendo da una base di circa 40 libri, contiamo sullo scambio (e quindi sulla conoscenza dell’iniziativa) da parte degli altri utenti della nostra Università.
Voler liberare un libro significa voler dare un’occasione ad altre persone di conoscere una storia da loro mai letta, con la massima semplicità del gesto del dono.

Donare un libro:
Una volta portato il libro presso la nostra bacheca, noi provvederemo alla registrazione del testo tramite il sito ufficiale bookcrossing.com, donando un codice BCID univoco che servirà alla sua rintracciabilità, in vista del viaggio che sta per affrontare; una volta eseguito questo passaggio il libro è già pronto per la sua “missione”.

Prendere un libro:
Ogni libro, dunque, avrà al suo interno un adesivo con il logo della nostra associazione e il codice BCID assegnato; un libro viene preso per essere letto, ma subito dopo questo passaggio essenziale dell’iniziativa, quello immediatamente successivo è di tornare sul sito bookcrossing.com e inserire il codice nella barra presente sulla home del sito –>

 1

Una volta inserito il codice, il sito vi porterà nella pagina personale del vostro libro; qui, registrandosi al sito o rimanendo del tutto anonimi, possiamo lasciare un commmento che riguardi sia il vostro personale parere sulla lettura, sia il posto in cui il libro si trova in quel momento (ad es. casa, paese, biblioteca, treno, ecc…) –>

2
In questo modo le persone interessate a quel libro, o semplicemente chi l’ha donato, può seguirne il tragitto e magari trovarlo per ricominciare il ciclo.

Bacheca in biblioteca:
Se hai ancora dei dubbi, ci trovi dal Lunedì al Giovedì, dalle ore 11.30/13.30 & 14.30/16/30 nell’atrio della Biblioteca d’ateneo E.R. Caianiello.

 

 

16 Replies to “Bookcrossing #libriamocitutti: tutto ciò che c’è da sapere!”

  1. 189029 90441Thank you for the sensible critique. Me and my neighbor were just preparing to do some research on this. We got a grab a book from our region library but I think I learned more clear from this post. Im really glad to see such superb details being shared freely out there. 427251

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.