Autore: Antonella Maiorino

Il sogno americano è di tutti, anche dei migranti

Il popolo è una componente fondamentale dello Stato. Sulle sue difficoltà vanno plasmate le istanze politiche e le manovre economiche volte ad un assestamento positivo della sua condizione. Tutte le volte che questo non accade, il popolo reagisce. In svariati modi, in svariati tempi. E quando crede che davvero non […]

Nessuno sgombero. Baobab Experience resiste

Ad essere smantellata il giorno 13 Novembre a Roma non è stata la Baobab Experience, ma Maslax. Il piazzale adiacente alla stazione ferroviaria Tiburtina si chiama così, o meglio: l’hanno chiamato così. La decisione dell’organizzazione risale al 2017 quando un migrante, di nome Maslax Moxamed, per un breve periodo ospite […]

Universiadi: l’opposizione di Link

L’Università degli Studi di Salerno, insieme all’Università di Napoli, ospiterà nel mese di luglio 2019 le universiadi, una competizione sportiva che vedrà protagonisti migliaia di atleti provenienti da tutto il mondo. Un aspetto fondamentale dell’organizzazione, e che ha tenuto impegnata la Regione per molto tempo, riguarda la sistemazione in specifiche […]

Nocera-Unisa: una lotta comune

Una difficile realtà lavorativa attraversa i 28 km che separano l’Università degli Studi di Salerno dal comune di Nocera Inferiore, quella a cui un gruppo di donne sta da tempo cercando di far fronte. Il settore è quello delle pulizie e vede coinvolto un numero significativo di lavoratrici che nonostante l’ordinaria gestione delle […]

Unisa: benvenuti a Giurisprudenza

Il 17 Settembre tra i corridoi dell’edifico B e B1 hanno fatto il loro debutto le matricole iscritte al corso di laurea in Giurisprudenza. È prassi che a dare il benvenuto ai nuovi aspiranti giuristi siano anche le associazioni studentesche della stessa facoltà, che spesso hanno provveduto a consegnare tra […]

Spazi: tutte le falle del bando

L’Università degli Studi di Salerno è stata spesso definita come il classico campus all’americana: 1.350.000 mq di terreno, tra Fisciano e Baronissi, su cui sono stati costruiti edifici, giardinetti, piazze, fontane e persino un floreale datario. Dalla sua fondazione ad oggi, in seguito a numerosi interventi edilizi, ha assunto sempre […]