Addetti alle pulizie Unisa: l'Odissea torna al punto di partenza

Siamo operai, siamo le buche del campus, non copriteci con una pala di asfalto, un rattoppo e via. Ricostruiamo un manto stradale nuovo”. C’era della speranza in queste parole estrapolate da un articolo di un’addetta alle pulizie scritto per Asinupress, una voglia di ristabilire equilibri perduti, di creare soluzioni alternative. “Un manto stradale nuovo” rende perfettamente l’idea di un viaggio lungo, diritto, senza soste o avvallamenti. Ma è oramai trascorso un anno e la “trasferta” delle operaie e degli operai dell’Unisa verso la meta “lavoro, salario adeguato, badge, servizi igienici in regola, coesione, collaborazione” non sembra voler tornare a casa.

Questa Odissea del prestigioso Ateneo Salernitano, raccontata nel vinile “The dark side of sedicesimo posto in classifica”, ha avuto inizio l’8 Aprile del 2015, quando la Fondazione Universitaria ha indetto una gara d’appalto in cerca di una nuova azienda per la gestione del servizio di pulizie del campus. Nessuno si sarebbe mai immaginato cosa di lì a poco sarebbe accaduto. A decretare il destino dei lavoratori sarà infatti la Gioma Facility (più o meno) Management in data 10 Giugno 2016, proponendo un’offerta al ribasso del 40%. Uno stipendio dimezzato, straordinari e malattia sottopagati, una minaccia di licenziamento, e gli addetti alle pulizie si sono ritrovati a dover firmare il biglietto per un viaggio di sola andata verso la totale indifferenza di una “magnifica” amministrazione, che pedissequamente ha ignorato e ignora la richiesta di una paga corretta e di un luogo adeguato per indossare la divisa, magari più dignitoso di un bagno, un ripostiglio o un sottoscala. A nulla sono serviti incontri, marce, scioperi, conferenze stampa: era necessario un punto di rottura, un’estremizzazione della protesta che rendesse i lavoratori completamente disallineati da un sistema inaccettabile.

Ecco che il 18 aprile 2017, una mattina come un’altra, Stefania Bergamo si è incatenata nei pressi del Rettorato, bypassata in maniera eclatante dai dirigenti della Gioma. Un ultimo atto per dare voce al lavoro degli “Invisibili”, degli inascoltati, di coloro che rendono vivibile la nostra bella università. Ma le lavoratrici e i lavoratori  svuotano cestini di parole buttate al vento, i sindacati stanno in silenzio e il Rettore dà giustamente priorità alla possibile collocazione dell’Unisa nel Regno dei Cieli, proclamando Papa Francesco laureato in medicina poiché “medico dell’anima”. Sua Santità rifiuta il prestigioso “pezzo di carta”, chissà se la lettera speditagli dalle addette alle pulizie abbia fatto la stessa fine. Sciolto il presidio gli equivoci si susseguono senza soluzione di continuità: per l’inaugurazione delle nuove residenze gli operai dell’appalto Unisa hanno svolto straordinari per la pulizia di stanze e aule. Tuttavia la gestione delle residenze è affidata all’A.DI.SU e non alla Fondazione. “Chi pulisce cosa? “ chiede la CGIL, ma ancora nessuna risposta. Anche l’arrivo degli agognati spogliatoi genera incredulità, data la loro dislocazione rispetto ai posti di lavoro assegnati. I minuti impiegati per raggiungere la struttura, indossare la divisa e ritornare sono inclusi nelle ore lavorative, che diventano esigue rispetto alle mansioni da svolgere.

Un minuscolo diritto diventa un trampolino di lancio verso ingiustizie, lavoro mal gestito ed incongruenze. Potrebbe bastare una nuova gara d’appalto per ristabilire le sorti delle lavoratrici e dei lavoratori? Per ora la Fondazione non risponde e il 5 luglio nascerà di fronte alla prefettura di Salerno l’ennesimo presidio per la dignità. Durante il suo viaggio, Ulisse affrontava e scavalcava tutti gli ostacoli sul suo cammino. Ma gli addetti alle pulizie dell’Università degli Studi di Salerno vivono un’altra Odissea, un percorso senza sosta, di soli ostacoli e privo di evoluzioni. Il 29 giugno è passato precisamente un anno dall’inizio della lotta, ma i protagonisti sono ritornati al punto di partenza.

Maria Vittoria Santoro e Letizia Pizzarelli

38 Replies to “Addetti alle pulizie Unisa: l'Odissea torna al punto di partenza”

  1. 798770 592353There is an ending. Just remember that I meant for this to be an art game. I do feel like I spent an inordinate amount of time on the much more traditional gameplay elements, which might make the meaning with the game a bit unclear. Should you mess about with it though, youll uncover it. 209582

  2. Elifemeds [url=http://cialisab.com]where to buy cialis online safely[/url] Baclofene Irex 10 Amoxicillin With No Prescription Levitra Prix Pharmacie Viagra

  3. Propecia Tablets Coated Priligy Sin Receta Espana Prix Levitra 10 Mg Posologie [url=http://bestlevi.com]levitra pills for sale[/url] Amoxicillin Clavulanic Acid Dose Compra De Cialis

  4. Buy 5 Mg Tadalafil Online Cialis Generika Kaufen Deutschland Need Acticin Tablets Quick Shipping [url=http://drugslr.com]cialis 5 mg best price usa[/url] Viagra Online Forum Acheter Du Levitra isotretinoin 20mg internet low price

  5. Cheap Online Levitra Buyrealviagraonlihenoperscription Viagra Tablet En France [url=http://kamxl.com][/url] Levitra 10 Mg Vendita Forum Cialis Achat Internet

  6. Kamagra Billig Online Bestellen Cephalexin Keflex 500 [url=http://catabs.com]priligy duracion tratamiento[/url] Kamagra Sans Ordonnance En Ligne Calais Pills From Canada Pharmacy Propecia Regrow

  7. Cytotec Price In Kuwait Is Amoxicillin A Monoamine Oxidase Inhibitor [url=http://ilfrc.com]viagra imagenes[/url] Acheter Du Cialis En Belgique

  8. Order Cialis Without Prescription Levitra Cialis Viagra Compared [url=http://rxbill8.com]generic cialis from india[/url] Amoxil Tablette Free Samples Viagra Jellies Uk

  9. Amoxicillin And Tinitis order accutane no prescription Cialis 5 Mg Alcohol [url=http://cheapviapill.com]online pharmacy[/url] 3g Amoxicillin Oral

  10. Propecia En Farmacias Comprar Paxil On The Internet Vegetarian Diet And Propecia [url=http://cialisan.com]generic 5mg cialis best price[/url] Cephalexin Dose For Children

  11. Zithromax Dry Eye Variety Package With Apcalis [url=http://fzlaka.com]cheapest cialis 20mg[/url] Canada Meds No Perscriptions Realcheaplevitra Cialis Black Market Price 274

  12. Sulfasalazine Generic Propecia 10 Mg Super P Force [url=http://cialibuy.com]cialis without a doctor’s prescription[/url] Droga Viagra

  13. Comprar Cialis En Espana Sin Receta [url=http://via100mg.com]viagra online[/url] Clomid Forum Gratuit Amoxicillin To Treat A Sinus Infection

  14. Carries anyone got any true success from HARO? It merely seems that many of the reporters mounted on the organization can be from the united states which do not possess much anticipation from other international locations in particular in South Asia. Brian, can you really direct myself to the full circumstance research? Thanks.

  15. You completed several fine points there. I did a search on the problem and found people will have exactly the same opinion together with your blog mainly.

  16. En algunos casos, los hombres que experimentan abuso o trauma sexual en la infancia pueden desarrollar problemas de erección más adelante en la vida. Si no está del todo preparado para hablar con un terapeuta sobre su impotencia psicológica, hay algunas terapias alternativas que puede probar en casa. Colocar un anillo alrededor de la base del pene entonces ayuda a mantener la erección.

  17. There are some fascinating closing dates in this article but I don’t know if I see all of them heart to heart. There’s some validity however I will take maintain opinion till I look into it further. Good article , thanks and we want extra! Added to FeedBurner as well

  18. There are actually plenty of details like that to take into consideration. That may be a great level to carry up. I supply the thoughts above as common inspiration but clearly there are questions like the one you carry up the place the most important thing will be working in sincere good faith. I don?t know if greatest practices have emerged around things like that, but I am certain that your job is clearly recognized as a good game. Both boys and girls really feel the influence of only a moment’s pleasure, for the remainder of their lives.

  19. Thank you, I have just been searching for information about this topic for ages and yours is the greatest I have discovered so far. But, what about the bottom line? Are you sure about the source?

  20. naturally like your web-site but you need to check the spelling on several of your posts. Several of them are rife with spelling problems and I find it very bothersome to tell the truth nevertheless I’ll surely come back again.

  21. Thank you, I have recently been searching for info about this subject for a while and yours is the greatest I have came upon so far. But, what about the bottom line? Are you sure about the supply?

  22. My developer is trying to persuade me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the costs. But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on a variety of websites for about a year and am worried about switching to another platform. I have heard very good things about blogengine.net. Is there a way I can import all my wordpress posts into it? Any help would be greatly appreciated!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.